Gli obiettivi del progetto sono:

a) rafforzare e potenziare, attraverso formazione e strumenti di apprendimento, gli attori chiave coinvolti direttamente o indirettamente nell’integrazione delle persone disabili e le riflessioni positive sul tema della disabilità;

b) creare contenuti e risorse per la corretta formazione di figure specifiche, che fungeranno da mentori, “intermediari” e “intercoacher” per le persone con disabilità e la loro integrazione; coltivare per loro conoscenze e competenze speciali, quali competenze per la consulenza professionale, performance coaching, intelligenza emotiva ed empatia, cambiamento del comportamento e cultura del lavoro, auto-attivazione e lavoro simbolico, sostenibilità e disabilità, conoscenza delle disposizioni dei servizi di lavoro, competenze sui modelli di lavoro supportati, ecc. in parallelo con la mappatura del lavoro e le competenze per le persone con disabilità;

c) sfruttare le opportunità offerte dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e digitalizzare i contenuti didattici;

d) creare e fornire prodotti e strumenti di formazione innovativi – come risorse di apprendimento su misura – basati su metodologie di differenziazione e approcci di educazione per gli adulti;

e) promuovere campagne e iniziative pubbliche su comportamenti positivi e rispettosi nei confronti delle persone disabili con azioni mirate per i protagonisti del mercato e del lavoro.